1.jpg
2.jpg
18319054_1490767347641637_596991496791856802_o.jpeg
11.jpg
10.jpg
7.jpg
67841284_2570958846289143_7156450486290219008_n.jpeg
previous arrow
next arrow
Ti trovi qui:Home»Turismo e Cultura»Legare il territorio dei calanchi all’eccellenza dei prodotti tipici.
Mercoledì, 13 Aprile 2022 15:21

Legare il territorio dei calanchi all’eccellenza dei prodotti tipici.

277704752 10227605804401304 9203679508923982846 n

E’ l’obiettivo prioritario dell’Amministrazione comunale di Montalbano Jonico, guidata dal sindaco, Piero Marrese, che ha da poco ottenuto il marchio De.Co. (Denominazione Comunale di Origine) per tre prodotti legati al suo territorio: si tratta del “pastizzo”, tipico rustico della settimana Santa; della “strazzata”, pizza montalbanese con pomodoro o lardo di maiale; dei “panzerottini con i ceci”, tipico dolce natalizio.

“L’obiettivo – ha spiegato il sindaco, Piero Marrese - è far sì che i prodotti tipici a marchio De.Co. pubblicizzino, trainandolo, il territorio dei calanchi e, allo stesso tempo, che lo stesso territorio pubblicizzi e traini quei prodotti, dando corso a un vero e proprio circolo virtuoso. In una parola – ha aggiunto Marrese – vorremmo che il consumatore riconosca i tre prodotti come tipici della terra dei calanchi e, allo stesso tempo, che il nostro territorio, sempre più identificato con la riserva dei calanchi, spiani la strada al successo di questi prodotti”.

C’è, dunque, una precisa strategia di marketing alla base del lavoro che l’Amministrazione jonica ha da tempo messo in atto. Una strategia volta a conferire sia al territorio che ad alcuni prodotti tipici il ruolo di veri e propri ambasciatori di Montalbano Jonico, ma, ha precisato Marrese, “anche un corposo e concreto coinvolgimento di produttori e artigiani locali perché riteniamo che il processo debba essere partecipato. La nostra attività è stata anche caratterizzata da un’intensa interlocuzione con l’Alsia e altri enti, le associazioni del territorio e i produttori”.

“Alla base di questo risultato – ha dichiarato il vice sindaco, Giuseppe Di Sanzo - c’è stata un’intensa e certosina attività che l’Amministrazione comunale ha messo in atto in questi anni, nel corso dei quali sono stati raggiunti obiettivi importantissimi sul piano del marketing territoriale, con il brand dei calanchi ormai trainante. E’ stata fatta una ricognizione precisa e attenta che ci ha portati, successivamente, ad approvare un regolamento per l’apposizione del marchio De.Co. L’obiettivo è andare oltre la veste formale del riconoscimento per perseguire quello, più sostanziale, volto a conferire un valore di marketing al marchio DE.CO. e ai suoi prodotti. Il consumatore – ha concluso Di Sanzo – deve poter acquistare il prodotto locale e identificarlo con il territorio”

Produttori, ristoratori e somministratori di Montalbano Jonico, dunque, potranno utilizzare il marchio DeCo rispettando i disciplinari che, a breve, saranno approntati dalla Commissione Attività Produttive.

Letto 161 volte
Salva
Gestione Preferenze Cookies
Il sito utilizza cookies di Analisi (Google Analytics) e Funzionali per la condivisione sui principali social network. Privacy-Policy
Accetta tutto
Rifiuta tutto
Funzionali
Condivisione social network
Accetta
Rifiuta