fotocovid

Ti trovi qui:Home»Coronavirus»Adozione misure per il contenimento della fase acuta di contagi da Covid-19 ancora presente nel comune di Montalbano Jonico. Proroga misure ordinanza sindacale n. 197 del 09.11.2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 07 Dicembre 2020 12:43

Adozione misure per il contenimento della fase acuta di contagi da Covid-19 ancora presente nel comune di Montalbano Jonico. Proroga misure ordinanza sindacale n. 197 del 09.11.2020

Ordinanza contingibile ed urgente

Il Sindaco ordina di prorogare le seguenti misure di cui all’ordinanza sindacale n. 197 del 09.11.2020:

  • il divieto di spostamento sul territorio, con la possibilità di uscire di casa solo per motivi di lavoro o situazioni di necessità e di salute, indossando obbligatoriamente la mascherina. È comunque fatta salva la possibilità di uscita per l'accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private;
  • il divieto assoluto per i minorenni di uscire dalle proprie abitazioni se non per situazioni si necessità e comunque accompagnati da un genitore e/o familiare;
  • le uscite per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci, vanno limitate ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare;
  • gli spostamenti con l'animale da affezione, per le sue esigenze fisiologiche, sono consentiti solamente in prossimità della propria abitazione;
  • ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio, limitare al massimo i contatti sociali e contattare il proprio medico curante;
  • divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti risultati positivi al virus o che siano sottoposti alla misura della quarantena o che siano stati sottoposti a tampone nasofaringeo fino alla conoscenza dell'esito negativo del processamento dello stesso tampone;
  • la chiusura al pubblico degli Uffici Comunali ad eccezione che, previo appuntamento, per servizi essenziali ed indifferibili;
  • è fortemente raccomandato agli anziani ultrasettantenni di evitare di uscire di casa se non per casi di estrema necessità e

Dirette del Sindaco

banner fondo

banner fondo

22

IMMUNI

RIVOLGERSI